1953 - 2019Da oltre 60 anni al servizio dell'Apicoltura Italiana.

"Il mio non sol, ma l'altrui ben procuro."

Leochimica acquisisce Felsilab: posizionamento strategico nel servizio analisi

La Società Leochimica, nota in Italia per la capillare presenza ed elevata competenza nel mercato delle analisi del miele, ha portato a termine in questi giorni l’acquisizione di Felsilab, riconosciuto laboratorio bolognese, oltre che centro di formazione accreditato presso la Regione Emilia Romagna. Si rafforza così e si consolida la leadership del Gruppo ALS Italia coordinato e controllato a sua volta dalla svedese ALS Scandinavia. «L’acquisizione di Felsilab tramite Leochimica - recita un comunicato dell’Azienda con sede a Orcenico Inferiore, in provincia di Pordenone - rientra nei piani di sviluppo di ALS Global ai fini di espandere la gamma dei servizi e la presenza territoriale, soprattutto relativamente alla divisione Life Science Europa. Leochimica si conferma punto di riferimento per i servizi di testing nel mercato italiano», conclude la nota. 
Già in anni recenti, i tre soci friulani fondatori dell’azienda avevano ceduto le loro quote al Gruppo svedese che ora punta verso una sempre più capillare affermazione nel contesto del mercato europeo. Rientra in quest’ottica la recente acquisizione di Felsilab che, di fatto, vede convergere due strategie aziendali e rafforza la centralità di Leochimica che, occorre sottolinearlo, costituisce ad oggi elemento di garanzia e radicamento nel mercato e nel territorio italiano di questo gruppo a vocazione internazionale. Un asse strategico lungimirante e di cui – come sottolinea la FAI-Federazione Apicoltori Italiani - anche l’apicoltura nazionale potrà beneficiare insieme a tutto il territorio del pordenonese che ospita le strutture direzionali e i laboratori dell’Azienda.